giu 2018 28

Da sempre siamo attenti alle novità e proprio per questo abbiamo introdotto nel mercato il nuovo sistema BeMOVE, per la gestione da remoto di tutti gli ingressi automatici e non solo.

Il sistema è caratterizzato dalla presenza di un gateway centrale (HOOP) che rappresenta di fatto l’interfaccia tra l’applicazione (BeMOVE) e i prodotti associati (automazioni cancelli, garage, luci, etc).

La comunicazione via radio tra HOOP e gli ingressi gestiti può avvenire in due modalità: bidirezionale, grazie a ricetrasmettitori 868 MHz (g.MOVE) installati negli oggetti e nelle automazioni da controllare o monodirezionale, utilizzando i consolidati ricevitori 433,92 MHz Benincà.

La prima modalità consente di ottenere un vero e proprio controllo da remoto ottenendo informazioni importanti sullo stato della porta, del cancello, delle luci o del dispositivo da controllare (es. Il cancello è aperto? Le luci sono spente?), la seconda permette esclusivamente di far eseguire un comando (es. spegnere le luci o chiudere una porta).

L’App prevede la possibilità di agganciare diversi gateway a seconda dei vari contesti da controllare, creando inoltre diversi account con ruoli e modalità di utilizzo personalizzate.

In relazione a questo, esistono all’interno dell’applicazione tre diverse modalità di fruizione: OPEN MODE, funzionamento senza restrizioni; SECURITY MODE, l’utente Master ha la facoltà di gestire e impostare restrizioni per gli utenti Slave; OFFLINE MODE quando non vi è connessione internet.

Oltre al semplice comando e controllo degli ingressi, sono disponibili anche delle funzionalità di programmazione avanzata che prevedono, ad esempio, la possibilità di gestire eventi pianificati, l’accesso per fasce orarie di alcuni utenti selezionati o il comando automatico, attraverso la posizione GPS dello Smartphone.

Sarà così possibile programmare l’apertura automatica del cancello con la funzione GPS in prossimità del nostro arrivo, accendere le luci al mattino grazie alla gestione degli eventi o controllare da remoto l’accesso alla nostra casa.

Lascia un commento