Protocollo KNX e mondo Benincà: l’integrazione a portata di mano.
feb 2018 21

Parlando di oggetti intelligenti e di Smart Home, il primo pensiero va a tutte quelle soluzioni che permettono di mettere in collegamento oggetti diversi tra loro.

Il vantaggio reale, che l’utente ottiene da una gestione “connessa”, è proprio questo: controllare, monitorare e raggruppare, sotto una gestione unica, prodotti e dispositivi diversi tra di loro.

Oggi sappiamo che, restando nell’ambito casa, vi sono diverse modalità per raggiungere un controllo da remoto ed un’integrazione tra dispositivi di diversa natura, una di queste è il protocollo KNX.

Questo protocollo rappresenta uno standard mondiale aperto, che consente la gestione automatizzata e decentralizzata degli impianti tecnologici di un’ampia tipologia di strutture: edifici commerciali, industrie, uffici, abitazioni, locali pubblici, scuole e altre ancora.

KNX si colloca all’interno dei progetti nati per raggiungere sempre più obiettivi di un’edilizia evoluta, attenta allo sviluppo ecosostenibile che vede nel servizio alla persona e nel comfort il valore aggiunto.

All’interno del progetto Smart Home, abbiamo deciso di inserire anche il progetto di integrazione delle automazioni con questo protocollo. L’obiettivo è permettere di collocare anche il mondo dell’automazione all’interno dell’elenco dei prodotti compatibili con il protocollo KNX e quindi implementabili in un sistema di gestione integrata, in contesti residenziali o industriali.

Lascia un commento