Jamie Berry e la storia della presenza Benincà in Inghilterra
ott 2017 31

Siamo in Inghilterra e da qui parte la storia di una filiale diventata una delle più importanti del gruppo Benincà.

Cerchiamo di capire meglio dalle parole di Jamie Berry direttore della filiale dal 2015 qualcosa in più.

Come nasce la storia del marchio Benincà in Inghiterra?

Il prodotto Benincà era presente nel mercato inglese da molto tempo attraverso un piccolo numero di distributori, uno al Sud e due al Nord.  Il mercato inglese è molto attento alla qualità  e all’affidabilità quindi il prodotto Benincà aveva sempre avuto un grande potenziale in questo paese. Nel 2010 venne costituita la società Beninca Uk, due anni dopo il gruppo Benincà la istituì come filiale del gruppo.

Nel 2012 nasce Benincà Uk, quali sono state da subito le iniziative intraprese?

Abbiamo creato una piattaforma professionale per i nostri installatori, per avere un veloce e rapido accesso ai prodotti e ai diversi brand (Hi Motions, Rise, Cab). Per rendere tutto questo possibile ci siamo trasferiti nel 2012 nella sede attuale.

Molto lavoro è stato fatto per rafforzare la conoscenza del marchio all’interno del Regno Unito facendo aumentare anche la sensibilità del mercato verso un prodotto non ancora conosciuto.  Il sito, la presenza on line e una costante attenzione verso il servizio e la qualità dei prodotti ci hanno aiutato a raggiungere da subito buoni risultati. Molti degli installatori professionali con i quali abbiamo iniziato a lavorare sono ancora oggi nostri clienti.

Quali sono i prodotti più rappresentativi per il vostro mercato?

Nel nostro mercato c’è una grande richiesta di motori interrati. Nelle case inglesi sono molto diffusi i cancelli in legno e questa tipologia di motori risulta essere la scelta favorita. La recente introduzione della tecnologia encoder nei modelli DU.IT e DU.350 ha inoltre aumentato molto le vendite di questi modelli, tenendo tutta la squadra del magazzino molto occupata.

Quali strumenti e quali servizi sono stati fondamentali per far crescere i vostri #automationspecialist?

Siamo orgogliosi del lavoro fatto dal nostro team soprattutto in termini di livello di servizio post vendita offerto. Abbiamo molti anni di esperienza e per questo riusciamo a rispondere ai nostri clienti aiutandoli in diversi contesti. Un altro tema sul quale ci siamo concentrati molto nel dare un servizio diverso, sono le normative di sicurezza nei cancelli. Sebbene il Regno Unito abbiamo di recente focalizzato la sua attenzione su questa tematica, come Benincà Uk abbiamo iniziato a creare relazioni con i principali fornitori di dispositivi di sicurezza come DHF Door e Hardware Federation.  Con questi tipo di partnership e un livello di formazione costante siamo riusciti a creare con i nostri clienti un rapporto di fiducia reciproco.  Il nostro staff è a fianco dei nostri #automationspecialist rispondendo con consigli concreti in ogni contesto installativo. Oggi tutto questo si è tradotto in un livello di fiducia verso il marchio che ci ripaga degli sforzi.

Com’è composta la vostra squadra?

Mark Crewe – Technical Manager

Jack Crawford – National Sales Coordinator

Tim Hodges – Sales Executive (Technical Sales)

Ben Smith – Sales & Warehouse Support

Jo Christian – Office Manager & Credit Control Coordinator

Georgia Dovey – Administration assistant

Marc Smith – Warehouse Manager

David Berry – Warehouse Assistant

Ambizioni e progetti futuri?

Il futuro è molto brillante per Benincà in Inghilterra e io sono molto ambizioso. Voglio vedere ancora crescere l’azienda nel mercato. Abbiamo lavorato molto intensamente per arrivare dove siamo oggi, ma sappiamo che c’è ancora molto da fare. Stiamo lavorando inoltre ad una nuova sede, vicina a dove siamo ora, ma con uno spazio disponibile di circa 10.000 metri quadrati, pronto per il 2018. Questo nuovo spazio ci aiuterà a lavorare ancora meglio incrementando anche lo stoccaggio disponibile per tutti i prodotti del gruppo Benincà.

 

Lascia un commento