Porte serramenti ed infissi, la storia dell’imprenditoria in Camerun
giu 2017 20

Nel lavoro, come nella vita, cerchiamo di circondarci di persone che possano condividere insieme a noi valori simili e come persone siamo alla ricerca di storie in cui possiamo identificarci.

La storia dell’azienda Sapelcam, nostro partner in Camerun, narra di un’azienda famigliare nata 20 anni fa per opera di un imprenditore e portata avanti oggi dai suoi figli.

Una storia che parla di imprenditorialità, di sogni e di famiglia.

Un business che dalla sua fondazione ad oggi si è sempre occupato di serramenti, porte, finestre e serrande e la cui chiave di successo è stata proprio la capacità di portare avanti nel tempo il lavoro iniziato tanti anni fa.

Oggi  KOUAM KENGNE HERVE ci racconta quali opportunità ci sono in Camerun e soprattutto come ha conosciuto il gruppo Benincà

La nostra azienda occupandosi di infissi e serrande deve fornire al cliente un prodotto finito. Da circa 2 anni lavoriamo con i motori per serrande CAB e siamo molto soddisfatti per il design, ma soprattutto per la qualità, la robustezza e l’affidabilità dei prodotti. Proponendo i prodotti CAB abbiamo ottenuto in questi anni molti apprezzamenti da parte dei nostri clienti.

Un’altra sfida nel nostro mercato è rappresentata dalla difficoltà di proporre quotidianamente varie soluzioni, motori per serrande, ma non solo. Costruiamo porte, finestre e chiusure in genere e abbiamo la necessità di  avere prodotti diversi per diverse esigenze. Avere un interlocutore unico però è fondamentale e grazie al Gruppo Benincà tutto questo è possibile, offriamo un servizio a 360° con una gamma ampia di soluzioni.

Se dovessi descrivere il prodotto CAB potrei sicuramente dire che è un prodotto sinonimo di qualità, robustezza e design.

Lascia un commento