Impianti in sicurezza senza necessità di avere cavi di collegamento
ott 2013 29

Vi è mai capitato di trovarvi in difficoltà nelle installazioni di cancelli scorrevoli o portoni sezionali nel cablaggio dei sistemi di sicurezza?

Le difficoltà riguardano sicuramente il posizionamento di dispositivi sull’anta mobile del cancello o della porta.

Da oggi grazie al sistema RF.SUN sarà possibile mettere in sicurezza gli impianti, senza necessità di avere cavi di collegamento e quindi con estrema semplicità.

L’estremo vantaggio di RF.SUN infatti è l’assenza di fili sul dispositivo per anta mobile che lo rendono particolarmente adatto per porte sezionali industriali e protezione bordi mobili su cancelli scorrevoli.

Il dispositivo consente la comunicazione bidirezionale via radio tra il dispositivo installato sul bordo mobile del cancello e alimentato a batteria e il ricevitore installato a bordo della centrale elettronica di comando.

Il trasmettitore esiste in due versioni , con batteria non ricaricabile o nel modello con batteria ricaricabile attraverso pannello fotovoltaico.

Entrambi i modelli sono provvisti di ingresso per il collegamento di un bordo sensibile 8 K2 o di una costa meccanica, grado di protezione IP 55.

Da oggi dunque la messa in sicurezza degli impianti sarà ancora più facile grazie a RF.SUN che permette l’installazione di questi dispositivi senza necessità di eseguire opere murarie importanti.

Lascia un commento